Archivio della categoria: Aziende

Consegna di fiori a domicilio: l’ideale per una bella sorpresa

Usufruire di un servizio di consegna fiori a domicilio può essere davvero una splendida idea se si vuol fare una sorpresa a qualcuno, e cogliere questa possibilità è davvero molto semplice.

 

Negli ultimi periodi il mondo dell’e-commerce è cresciuto in modo importante, e ciò non desta stupore, dal momento che la comodità di questa modalità d’acquisto è davvero massima: basta scegliere l’articolo di interesse, confermare l’ordine, eseguire il pagamento, e il prodotto comprato viene recapitato a domicilio da corrieri professionisti.

Anche i fiori rientrano nel “mare magnum” del commercio elettronico, anzi prodotti di questo tipo si prestano davvero molto bene ad essere acquistati online: il sistema d’acquisto è il medesimo, dunque comprare su Internet garantendosi la relativa consegna domiciliare può essere una valida alternativa al recarsi personalmente presso un fioraio.

 

L’acquisto di fiori online può essere sfruttato anche in una modalità differente, ovvero per fare un regalo a qualcuno: i fiori che si acquistano in rete, infatti, possono essere recapitati tranquillamente presso un domicilio differente rispetto al proprio, ovvero al domicilio della persona a cui si vuol fare questa dolce sorpresa.

Dal punto di vista tecnico per il consumatore non cambia assolutamente nulla: l’acquisto dei fiori di interesse viene effettuato online, mentre per quanto riguarda la consegna dei fiori a domicilio deve essere specificato l’indirizzo della persona a cui si vuol rivolgere il dono.

 

Inutile dire che in questo modo l’effetto sorpresa per chi riceve il dono è massimo: un regalo consegnato a domicilio è sempre un qualcosa di molto emozionale, e ovviamente i fiori sono considerati da sempre simbolo di positività e di sentimento, che si tratti di amore, di amicizia, o di semplice gratitudine.

A fronte di un acquisto estremamente comodo, eseguito direttamente da casa propria con pochi semplici click, è dunque possibile fare un regalo davvero molto speciale, destinato ad essere più che gradito.

 

Sono diversi i siti web specializzati nella vendita di fiori online che offrono questa speciale tipologia di servizio, di conseguenza non è affatto complicato per il consumatore individuare un’azienda che possa rispondere a questo tipo di bisogno.

É certamente un buon consiglio, ad ogni modo, quello di scegliere l’e-commerce presso cui si compera con la dovuta accortezza, accertandosi che tutti i dati dell’azienda, incluso l’indirizzo e la partita IVA, siano opportunamente specificati, e che l’azienda offra un servizio di Customer Assistance pronto a rispondere a qualsiasi richiesta di informazioni.

Container modificati

I container sono la giusta soluzione a tanti problemi di mobilità della merce dello stoccaggio. Un ausilio perfetto per la logistica ma non solo. Esistono infatti nuovi modi di utilizzare i container anche dopo che smettono il loro ciclo normale.

Nei porti, negli scali ferroviari e nei nodi intermodali non è difficile trovare container abbandonati e se prima rimanevano lì a giacere per parecchio tempo oggi non è più così, questi vengono venduti, acquistati ed affittati per prendere una nuova vita.

E se nello stato in cui si trovano i container usati sono poco utili ecco che c’è chi ha avuto idea di fare altro modificando i grandi contenitori in metallo che così prendono nuova vita diventando qualcosa di utile per altri scopi.

Nuova vita per i container modificati che vengono preparati in modi diversi, quello più comune è dare una giusta coibentazione interna, possibilmente utilizzando dei pannelli di materiale di riciclo posizionati a sandwich in questo modo la climatizzazione è perfetta e si può ottenere un perfetto ufficio mobile per aziende o ditte che si dedicano a cantieri edili ma anche per chi lavora nei campi.

I container modificati vengono forniti ed attrezzati di  Impianto elettrico e griglie di protezione a porte e finestre, in questo modo si garantiscono esigente abitative di livello.

I container modificati prendono il nome di shelter, è, nel 2015 si è verificato un dato interessante infatti in Italia è cresciuta la richiesta di chi ha ordinato le strutture rigenerate a partire dai container marittimi, piace infatti la possibilità di avere una struttura mobile low cost fornita di tutto dalla pavimentazione moderna alla climatizzazione, al servizio idrico, elettrico ed igienico.

Non solo attrezzati a uso ufficio o abitazione provvisoria ma anche nuova utilità per il cibo e gli alimenti ed allora i container modificati possono diventare utili celle frigor, infatti esistono container refrigerati molto interessanti da piazzare nei campi o nei pressi di aziende di produzione della filiera agroalimentare.

Non si può poi dimenticare l’utilità come modulo abitativo provvisorio ed allora i container modificati possono essere personalizzati al massimo con loghi e colori, si possono aggiungere porte, finestre, aperture, per container speciali, si può persino inserire una porta basculante.

I container modificati si possono realizzare persino su misura oltre che in base alle esigenze del cliente, soluzioni alternative di vario interesse possono essere studiate perfettamente ed ecco che si possono trovare soluzioni  con porte laterali o frontali aggiuntive, con apertura laterale,  con porta o finestre laterali aggiunte ma anche rialzati e ribassati con tetto o senza tetto, accorciati ed allungati e persino arredati.

Utilizzabili ovunque ed in tutti i tipi di clima sono quel che serve per avere uno spazio ben attrezzato sempre a disposizione

Che cos’è l’estrusione?

Quando si parla di estrusione, si fa riferimento a un procedimento di produzione industriale che presuppone una deformazione plastica attraverso la quale possono essere realizzati dei pezzi a sezione costante, come per esempio delle lastre, dei profilati, delle barre o dei tubi. Si ricorre a questo processo per i materiali metallici, quali il rame, il piombo, l’alluminio o l’acciaio, ma anche per le materie plastiche, quali i materiali termopl astici o la gomma.
L’estrusione profili in pvc è uno degli esempi più noti e più frequenti da questo punto di vista. Ma in cosa consiste, di preciso, il processo in questione? Attraverso l’estrusione, il materiale che deve essere trattato, e che è allo stato pastoso, viene forzato per compressione affinché passi all’interno di una matrice, vale a dire una sagoma – a volte indicata con il nome di filiera – che riproduce la forma esterna di quel che si desidera ricavare. Nel caso in cui la sezione del pezzo da ottenere sia cava, il profilo della cavità interna viene riprodotto da un’anima. Per quel che concerne le materie plastiche, si usa la vite di Archimede per comprimere il materiale a monte della matrice e spingerlo verso la testa di estrusione. Le materie plastiche possono essere introdotte o in polvere o in forma di pellet, cioè sotto forma di granuli: quindi, se sono polimeri semicristallini o amorfi si verifica il rammollimento, mentre se sono polimeri cristallini si verifica la fusione; in entrambi i casi, il risultato è dovuto al calore che viene determinato dall’attrito con le pareti dell’estrusore.
Al di là della coestrusione, che permette di trattare materiali differenti nel corso della stessa lavorazione, si è soliti distinguere, inoltre, tra estrusione diretta o estrusione inversa: nella prima, il materiale è compresso dal pistone da una parte per uscire dall’altra parte, là dove si trova la matrice; nella seconda, invece, la matrice è solidale al pistone, con il prodotto estruso che esce in direzione contraria rispetto al moto del pistone stesso. Appare evidente che l’estrusione inversa si caratterizza per forze di attrito minori, anche se c’è un punto debole: l’azione del pistone, infatti, può esercitare pressioni di intensità inferiore rispetto a quello che avviene con l’estrusione diretta, dove il moto del pistone è concorde con la direzione di efflusso del materiale. “

Dodo Mariani un brand Made in Italy di qualità

Il ciondolo Dodo Mariani è sempre un sinonimo di stile ed eleganza che molto spesso incontra i gusti dei propri clienti grazie ai nuovi modelli sempre alla moda. Le idee nascono solo da persone capaci di vedere nel futuro, di capire quali saranno le nuove tendenze. Solo in questo modo è possibile anche crearle le nuove tendenze. Così si sintetizza la storia di Edoardo Mariani, custode della tradizioni di gioielli Dodo Mariani che ha saputo ideare lo storico ciondolo che ancora rende grande le nuove collezioni.

L’oreficeria è una vera e propria arte che permette a chi ne è esperto, di creare gioielli veramente stupendi. Uno degli ultimi gioielli progettati e realizzati in seguito all’idea di Mariani, è il ciondolo chiamato amor di mamma. Questo nome deriva proprio dal disegno del gioiello che rappresenta una mamma con in braccio il suo bambino. Questa immagine serve, per il creatore, a ricordare sempre che la cosa più importante nella vita è proprio la famiglia, da li veniamo e da essa traiamo la nostra ispirazione e le nostre capacità. Dodo Mariani Gioielli è famosa anche per le sue collezioni di braccialetti. Queste collezioni sono sempre molto particolari e facilmente riconoscibili, grande pregio per chi fa dell’apparenza una vera arte.

Cielo e Terra sono solo alcuni nomi delle collezioni sempre aggiornate e divertenti che vengono prodotte. Quando si realizzano accessori per l’abbigliamento e gioielli, è molto importante saper focalizzare l’attenzione su quello che desidera il cliente. In questo settore, infatti, il gusto personale e le mode attuali sono elementi importantissimi per la scelta nell’acquisto. Se si sanno ben dosare, quindi, stile ed eleganza, ma anche vivacità e vasta scelta, si può fare veramente un grande successo e questo è proprio il caso di Dodo Mariani. Un lavoro svolto da moltissimi anni sempre con passione e cura per il dettaglio lo si nota nei prodotti che vengono poi realizzati.

Edoardo Mariani ha oggi 71 anni eppure si vede ancora ben viva nei suoi occhi la voglia di realizzare pezzi artistici che sappiano raccontare qualcosa ed anche essere abbinabili in molte situazioni differenti. Un successo che si ripropone e mantiene sempre nel tempo, complici anche le indiscutibili doti dei designer ed orefici che collaborano alla realizzazione delle nuove collezioni di ciondoli e bracciali.