Una pagina Facebook non è un sito

Al giorno d’oggi è vero che i social media sono molto importanti, ma si tratta solamente di una piccola finestra sul mondo che però può essere ampliata. Prendi pala, piccone, calcestruzzo e tutto quello che ti serve, è ora di iniziare a pensare di aprire un sito web.

Molti pensano che se hanno una pagina su Facebook hanno un sito web, beh non è assolutamente così, perché avere una fan page non è come avere uno spazio web che racconta della tua attività, della tua professione o ti trova nuovi clienti. Essere sulle reti sociali significa semplicemente che sei presente in parte online, la tua visibilità è limitata solo a chi è iscritto alla tua fan page, o semplicemente a chi è iscritto alla rete sociale.

Avere un sito web ti apre le porte al mondo, avere un sito web ti consente di portare online la tua attività e far si che internet lavori per te, insomma avere un sito web significa cancellare tutta la parte di muro intorno a quella finestra ed essere disponibile e visibile a tutti. Insomma, una pagina web professionale ti consente di guadagnare, perché troverai nuovi clienti.

Ma perché devi scegliere un sito web? Immagina se un giorno Facebook non esistesse più, la tua fan page che fine farà? Se hai puntato su uno spazio web non avrai di questi problemi e di conseguenza potrai, tranquillamente, fregartene che le reti sociali spariscano, a te non importa hai il tuo sito web.

Ma un sito internet deve essere curato con contenuti di qualità o il tutto sarà vano, ed ovviamente deve essere fatta una buona attività SEO per far si che gli utenti possano trovarti su internet per quello che fai. Insomma, se vuoi guadagnare, è l’ora di iniziare a pensare al mondo di internet come un vero e proprio business.

Ma perché ti dico questo? L’altro giorno parlando con un SEO a Cosenza, mi ha praticamente riferito che uno dei suoi clienti era praticamente convinto che avere una pagina facebook è come avere un sito internet. E tu, ora hai capito la differenza?

 

Comments

comments