Archivio mensile:novembre 2012

Prevenire il gonfiore alle gambe

In alcuni periodi dell’anno, e in particolare verso l’estate quando le temperature iniziano ad alzarsi molte donne iniziano ad avvertire problemi alle gambe come gonfiore, stanchezza e addirittura dolore.
Per alcune è un appuntamento fisso che porta non pochi problemi e dunque ciò che dobbiamo fare è imparare a prevenire questo tipo di problematica.
Solitamente la causa delle gambe gonfie e stanche è da ricercare nella circolazione sanguigna infatti se la muscolatura non riceve la giusta quantità di sangue e ossigeno per compiere le azioni quotidiane le gambe si stancano.
Coloro che soffrono particolarmente di questo disturbo in genere hanno una predisposizione genetica, oppure seguono una cattiva alimentazione, e ancora ha una vita troppo sedentaria o troppo tempo in piedi.
Per quanto riguarda l’alimentazione solitamente quella più scorretta per le gambe è povera di fibre e ricca di grassi.
I principali sintomi delle gambe gonfie sono l’indolenzimento, vene più visibili, gonfiore sotto le caviglie, formicolio, prurito e crampi.
Per rimediare e prevenire questo disturbo ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possiamo fare.
Prima di tutto a fine giornata è consigliabile fare una doccia fredda alle gambe, mettersi sul letto e alzare le gambe poggiandole al muro per circa una minuto.
Possiamo applicare un gel a base di estratti che favoriscono la circolazione come ad esempio rusco, vite rossa, centella asiatica. L’attività fisica è importante ma esagerare potrebbe peggiorare la situazione, quindi è consigliabile fare una lunga camminata al giorno oppure fare attività come jogging, nuoto e bicicletta.
Se si lavora molto seduti è consigliabile alzarsi ogni tanto e fare una breve passeggiata e mantenere una buona postura da seduti con i piedi possibilmente appoggiati su un poggiapiedi alto almeno 20 centimetri.
Chi invece è costretto troppo tempo in piedi deve trovare degli attimi di riposo e fare ogni tanto esercizi alzandosi e abbassandosi sulle punte.