In aumento il fatturato del settore tessile, sebbene restino ancora incertezze

La tredicesima edizione di Milano Unica, uno degli eventi durante il quale si presentano le collezioni di tessuti 2012/2013, si è aperta con un dato positivo: un +3% nel fatturato del settore. I commenti alla notizia sono stati fatti sia da Pier Luigi Loro Piana, presidente di Unica, e Silvio Albini, che a breve lo sostituirà. Le reazioni dei due sono state contrastanti. L’attuale presidente ha sottolineato i risvolti positivi della cosa, mentre Albini ha detto che la “realtà sta superando, in negativo, la fantasia”. Loro Piana, dalla sua, ha i dati del Centro studi Sistema Moda Italia, che sottolinea che nel primo semestre c’è stata una crescita el 3,2% su base annua. Naturalmente, c’è anche sottolineare che c’è indubbiamente stata una brusca frenata nell’aprile scorso (-1,8% la produzione industriale), per  avere poi, a maggio, una ripresa (+2,2%) e una ricaduta a giugno (-3,1%). bene anche l’export: +14,5% nei primi cinque mesi dell’anno, sebbene sono in valore, perché le quantità non sono andate oltre un +4,3%. La cautela per il futuro sul settore moda e abbigliamento, in ogni caso, rimane alta.


Comments

comments