Archivio mensile:luglio 2010

Maè Ecofibra si prende cura di te!

Photobucket

Prenditi cura della tua pelle e non solo!

Maé ecofibra presenta la nuova collezione in linea con il benessere del tuo corpo e la praticità, con un particolare riguardo all’ambiente.
Vestire in modo sano e rispettoso è oggi possibile impiegando materiali 100% ecofibra.
E’ importante per la propria salute proteggere la pelle dai tessuti con i quali il nostro corpo è continuamente a contatto: abiti e asciugamani per esempio. Diventa quindi necessario scegliere prodotti realizzati con fibre tessili che non siano nocive per la propria cute. I tessuti in ecofibra permettono alla pelle una corretta traspirazione. In più, garantiscono il rispetto per l’ambiente.
Ecco perché Maé ha scelto di vestirsi in ecofibra.
L’Accappatoio e i teli Maé ecofibra sono ipoallegernici ed antibatterici, naturalmente 100% Made in Italy. Lo speciale materiale di cui si compongono premette un immediato assorbimento. Inoltre occupa poco spazio in borsa o in valigia, ma anche in lavatrice: potrai lavare, infatti, per ogni ciclo, fino a 8 accappatoi in ecofibra invece che 2 in spugna, con un evidente risparmio in termini di energia, acqua e detersivi. I prodotti Maé in ecofibra mantengono tutte le loro proprietà di assorbenza anche dopo molti lavaggi, e con l’utilizzo il tessuto diventa ancora più morbido al tatto aumentando, nel tempo, il comfort e la sensazione di benessere.
L’accappatoio Maé ecofibra, ideale per il viaggio o per la palestra, pesa solo 170 grammi e potrai tenerlo sempre con te conservandolo nel suo pratico astuccio speciale salvaspazio. Maé ha scelto per il tuo accappatoio 8 vivaci colori per la collezione uomo, donna e bambino.
Perfetti per una giornata in spiaggia o in piscina sono i teli Maé ecofibra, progettati in modo da essere avvolgenti per il tuo lettino grazie alla fettuccia elastica blocca-telo, e confortevoli per la tua vacanza con una comoda tasca laterale portaoggetti. Potrai scegliere il tuo telo preferito tra le diverse nuance che Maé ha previsto per te, anche con dinamiche stampe colorate.
Il tuo nuovo compagno di viaggio è Maé ecofibra!
La nuova linea di accappatoi, teli da spiaggia e teli sdraio è garantita dalla consolidata esperienza che caratterizza la professionalità del Gruppo Carillo, realtà aziendale, specializzata nell’home collection, che racchiude l’esclusivo gusto Made in Italy e l’accurata ricerca di nuove tendenze in un prodotto di alta qualità preferito da tutti gli italiani.

www.viaroma60.it

L’incontro di due vini italiani a Montepulciano

Sabato 10 e domenica 11 degustazioni e occasioni di intrattenimento
Per un week end a Montepulciano si brinda con le bollicine
Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore ospite del vino Nobile

MONTEPULCIANO – Il “Nobile” di Montepulciano, il primo vino che in Italia si è potuto fregiare della Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) e che detiene la fascetta numero 1, tiene idealmente a battesimo l’ingresso di un altro vino, popolarissimo ed apprezzato, in questa ristretta e prestigiosa elite.
Si tratta del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore che, dal 1 aprile scorso, ha aggiunto la G di “Garantita” alla sua denominazione. Il Nobile, che festeggia invece i 30 anni dal fondamentale riconoscimento, ha invitato il Conegliano Valdobbiadene, la migliore espressione del Prosecco, a trascorrere un fine settimana in Toscana, allestendo per l’occasione un programma davvero spumeggiante.
La manifestazione, che nasce da un’idea del sommelier Daniele Santoni, si terrà nel prossimo week end, sabato 10 e domenica 11 luglio. Sotto il titolo “Un Nobile benvenuto” sono anzitutto comprese le degustazioni dei due vini, tanto diversi nelle loro caratteristiche quanto uniti dall’elevatissima qualità e dal legame con i rispettivi territori.
Non mancheranno poi spettacoli, esibizioni musicali, animazioni ed altre opportunità di incontro per un week end dal sapore inedito.
Dalla provincia di Treviso è atteso l’arrivo di una ventina di aziende che, in collaborazione con i produttori di Nobile, gestiranno i punti di degustazione dei vini disseminati nel centro storico, dalla Porta al Prato alla Piazzetta di Cagnano. Immancabile (e sempre gradito) l’abbinamento con le specialità gastronomiche.
I visitatori potranno acquistare un coupon che darà diritto a quattro degustazioni, naturalmente doppie, ovvero all’insegna dell’abbinamento Conegliano Valdobbiadene – Nobile.
L’articolata struttura organizzativa consentirà di tenere sempre alla giusta temperatura il Conegliano Valdobbiadene (e le sue preziose bollicine) grazie alla collaborazione degli esercizi aderenti al Centro Commerciale Naturale che garantiranno l’apertura fino al termine delle due serate.
Il programma si inaugurerà sabato alle 18.00 con la sfilata e l’esibizione del Gruppo Sbandieratori e Tamburini lungo il centro storico e con l’apertura dei punti di degustazione dei vini in abbinamento alle specialità gastronomiche. Alle 19.00 esibizioni musicali sul sagrato di S.Agostino e in Piazzetta di Cagnano mentre in Piazza dell’Erbe la Compagnia Popolare del Bruscello si esibirà nella divertente rappresentazione “La contesa tra l’astemio e il beone”, peraltro perfettamente in tema.
Alle 23.00, in Piazza Grande, su prenotazione, sarà possibile partecipare ad una degustazione di Sigaro Toscano, organizzata dal club “Maledetto Toscano”.
Domenica alle 16.30 l’apertura del programma sarà ancora affidata agli sbandieratori e tamburini ed all’inaugurazione di una mostra fotografica per il 50° anniversario delle Frecce Tricolori. Alle 18.00, in concomitanza con il concerto, in Piazza Grande, della Fanfara dell’Aeronautica Militare (che sfilerà poi lungo in corso) entreranno in funzione i punti di degustazione.
Sarà quindi il momento degli artisti di strada che, fino alle 24.00, coinvolgeranno il pubblico in intrattenimenti ed esercizi di giocoleria.
La manifestazione è organizzata dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano in collaborazione con il Comune di Montepulciano e d’intesa con il Consorzio del Vino Nobile, la Compagnia Popolare del Bruscello, il Magistrato delle Contrade, la Pro Loco, il Centro Commerciale Naturale e la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte.